Perchè il gioco e i giocattoli sono così importanti per la crescita di un bambino

Il giocattolo….anzi, i giocattoli. Ne compriamo tanti (a volte troppi)….le nostre case ne sono piene (a volte, invase) ma conosciamo fino in fondo il significato e il ruolo che può avere un giocattolo nella vita dei nostri figli?

È opinione condivisa tra pedagogisti ed esperti di settore ritenere che il giocattolo rappresenti un oggetto di fondamentale importanza per la crescita di un bambino per più motivi:

Offre la possibilità di fare nuove esperienze

Quindi, in fase di acquisto, dovremmo prestare attenzione anche ad elementi come le proporzioni, il colore, il realismo e la fantasia delle forme, tutti elementi sulla base dei quali il bambino costruisce un rapporto strettamente personale con il giocattolo, esprimendo quella che è la propria creatività e la propria corporeità.

Incentiva la creatività

Giocare non significa solo regalare ai bambini un tempo per lo svago, ma significa lasciare loro uno spazio di libertà e di iniziativa senza eguali. Uno spazio che bisogna assolutamente proteggere, sviluppare e coltivare con grande cura e rispetto. La creatività del bambino passa attraverso questo spazio di gioco e per questo è importante far riferimento a giocattoli funzionali, ad un giocattolo che sia testimonianza  di un processo, di un’azione del bambino.

Il bambino deve poter proiettare nel giocattolo “qualcosa di sé”. C’è, infatti, il giocattolo da amare, quello che stimola funzioni psico-motorie, quello che aiuta nell’imitazione e nella drammatizzazione. O ancora, il giocattolo che stimola apprendimenti intellettuali, quello che favorisce l’osservazione di fenomeni particolari, quello che stimola rapporti sociali o quello che permette esplorazioni inedite dell’ambiente.

Stimola la scoperta del mondo

e rappresenta un mezzo per muoversi dentro quel mondo. Il giocattolo deve offrire al bambino la possibilità di agire, materialmente, concretamente o attraverso l’immaginazione.

Infine, è bene che vi siano differenti modi di utilizzare un giocattolo o un gioco: la bambola può essere vestita e svestita, i veicoli saranno migliori se potranno stimolare diversi usi. Unica accortezza è che siano adattati all’età di vostro figlio, o più esattamente alla sua “età ludica”, ai suoi bisogni e alle sue possibilità di quel momento.

Lascia un commento